Itinerario tra Storia e Cultura

4 Mar

Roma vanta oltre duemila anni di storia ed il suo centro sotiroc è stato inserito dall’unesco tra i patrimoni dell’Umanità.

E’ principalmente una città d’arte ricca di musei, piazze e monumenti da scoprire e per questo è impossibile vederli tutti in un unico periodo di pochi giorni, il nostro consiglio è quello di organizzare un soggiorno di almeno 3-4 giorni e armarsi di tanta energia, per visitare quante più attrazioni possibili.

Un monumento da non perdere è sicuramente il Colosseo, tra le sette meraviglie del mondo moderno è anche uno dei monumenti più visitati al mondo. E’ facilmente raggiungibile in metro linea B o taxi, oltre che a piedi dal centro città.
Il Colosseo fu inaugurato nell’anno 80 d.C. ed era destinato agli spettacoli dei gladiatori e alle cacce di animali selvatici.

Il nostro itinerario a Roma, tra storia e cultura prosegue con il Foro Romano, situato a pochi passi dal Colosseo, in via della Salara Vecchia. L’orario di apertura è alle 8,30 la chiusura varia a seconda della stagione tra le 16,30 e le 19.15. Il Foro Romano è stato nell’antichità sede di scambi commerciali e di attività politiche e giudiziarie.
Ricordatevi che è possibile acquistare un biglietto unico, Colosseo, Foro Romano e Palatino, valido due giorni e comprende anche l’accesso alle Mostre all’interno del Colosseo.
Per acquisitare i biglietti di ingresso potete visitare il sito ufficiale: www.coopculture.it

Se ci dirigiamo verso il centro è d’obbligo una tappa al Campidoglio, il colle dove ha sede il sindaco di Roma e dove si trovano i meravigliosi Musei Capitolini.

Piùa nord nel cuore verde di Roma, troviamo la Galleria Borghese, un imperdibile luogo di interesse con la sua ricca pinacoteca e le statue del bernini rendono questo parco un gioiello da non perdere.

Comments are closed.