Itinerario nei Parchi di Roma

15 Apr

itinerario nei parchi di roma

Questo itinerario ci porta alla scoperta dei Parchi e degli spazi verdi di Roma, pieni di storia e fascino, perchè una passeggiata tra la natura fa sempre bene. Roma è senza ombra di dubbio la città con più zone verdi in tutta Europa: la città vanta oltre 40 000 ettari tra parchi, giardini.Vediamo insiema alcuni dei parchi più belli della città

  • Parco del Pincio:  qui un tempo era il luogo delle celebrazioni e dei festeggiamenti pirotecnici, venivano infatti incendiate le macchine pirotecniche in legno e cartapesta costruite da illustri architetti. Da qui si estende la famosa Villa Borghese.

Come Arrivare: Metropolitana Linea A Fermate Flaminio o Spagna.Il Pincio è raggiungibile in poco tempo anche dalla strada che inizia dal piazzale di Trinità dei Monti.

  • Villa Borghese: Uno degli spazi verdi di Roma più famosi e più grandi, 85 ettari di verde appartenuti alla famiglia dei principi Borghese, fino alla fine del 1800. In questa villa è possibile svolgere varie attività: pattinaggio, skateboard, bicicletta o mountain bike. Inoltre sul laghetto è possibile noleggiare una barca a remi (dalle 9.30 alle 18).
    Nei dintorni di Villa Borghese gli amanti dell’arte potranno apprezzare le splendide collezioni della Galleria Borghese o fare una passeggiata tra gli esotici animali del Bioparco.

Come Arrivare: Metropolitana Linea A Fermate Flaminio o Spagna.

  • Villa Torlonia è un altro punto di interesse nel nostro itinerario dei parchi e degli spazi verdi di Roma. Si trova circa 2km da Porta Pia. Acquistata nel 1797 da Giovanni Torlonia e successivamente trasformata in un complesso monumentale, è entrata nella cronaca e nella storia come la “casa di Mussolini”.
    All’interno di Villa Torlonia, potete godervi la Limonaia e l’architettura liberty della Casina delle Civette. All’interno si possono visitare il Museo delle vetrate liberty e il Museo del Casino dei Principi

Come Arrivare: Autobus 90 e 36 da StazioneTermini

  • Villa Ada: è situata lungo la Via Salaria, a nord della città di Roma. Si tratta del parco più ricco della capitale per quanto riguarda l’aspetto faunistico e ambientale: cipressi, pini, palme nane e altre varietà di piante e fiori. Le numerose attività che è possibile svolgere all’iterno della villa la rendono una delle ville più amate e frequentate dai romani. Infatti c’è un’area giochi, una pista di pattinaggio un percorso articolato per la corsa e un laghetto nella parte orientale della Villa.

Come Arrivare: Autobus 86, 92 e 310 da StazioneTermini

  • Villa Celimontana: un’oasi verde tra il Colosseo e le Terme di Caracalla in pieno centro a Roma, una meta molto in voga tra i jazzofilo per le numerose rassegne di musica jazz e contemporanea che si suseguono tutto l’anno.

Come Arrivare: : Bus: 81 • 673, in transito su Via della Navicella; Bus: 118 • 160 • 714, in transito su Via delle Terme di Caracalla Potete anche andare alla piazza della Navicella a piedi a partire della stazione di metro Colosseo.

  • Villa Pamphili: uno dei parchi più grandi per estensione che abbraccia più di un quartiere con i suoi 9 km di perimetro. Con Accesso libero: pista di pattinaggio, area giochi sul lato ovest.
    A pagamento: Jogging Point, con spogliatoi, servizi e doccia

Come Arrivare: Autobus: 44, 710, 870, 31, e 791 in transito su Via Leone XIII Ingressi: Via di San Pancrazio, Via Aurelia Antica, Via della Nocetta, Piazzetta del Bel Respiro, Via Leone XIII

  •  Giardinetti del Laghetto dell’EUR: Scuola di canottaggio.Per bere qualcosa sulla sponda nord lo Chalet; sulla riva opposta Giolitti con i suoi gelati e specialità fredde

Come Arrivare: Metropolitana Linea B Fermata Eur Palasport

  • Parco di Monte Mario: Area giochi per i più piccoli Scalinata attraverso il bosco fino alla panoramica sulla città e alla sede di Roma Natura, l’autorità regionale per la gestione delle aree naturali protette.

Come Arrivare: Metropolitana Linea A Fermata Lepanto quindi autobus 70 fino al capolinea. Da qui 10 minuti a piedi.

 

Non ci sono ancora commenti

Lascia un Commento

You must be logged in to post a comment.

..111.. ..capital-sante.fr.. Il a donc été libéré, http://www.capital-sante.fr/cialis-faut-il-une-ordonnance/ après avoir été en quelques jours seulement vingtdeux Mai Juin Juillet Le patient a été entendu il y a quelques jours. Il était alors http://www.capital-sante.fr/site-via-gra-sans-ordonnance/ en excellente santé et engagé dans sa profession habituelle. frappant contre kamagra gelée 100 mg des morceaux de bois suite placé à travers l'arbre, dans sa descente, et enfin tomber dans Il a été emmené et un médecin convoqué, qui a constaté que le patient souffrait d'une fracture du bras et de la cuisse gauche, qui a fixé, mais si la fracture a découvert la cuisse droite ou ne pouvait pas constatée. Il, cependant, bandé la jambe droite étroitement £ iom le pied vers le haut, et non retour, les amis du patient, le troisième jour après l'accident, a enlevé le bandage le soulager de la douleur qui a causé. Il a ensuite été trouvé que le pied était devenu gangrcnoua Après cela, l'état du patient a augmenté régulièrement pire, et a finalement été décidé État lorsqu'ils sont admis, Much émacié, le bras et la cuisse gauche côté uni de manière satisfaisante.