Alberto Sordi e la sua Roma in Mostra

15 Mar

 

A dieci anni dalla scomparsa, il Complesso del Vittoriano ospita, dal 15 febbraio al 31 marzo 2013, la grande mostra “Alberto Sordi e la sua Roma” che vuole rendere omaggio al celebre artista mettendo in evidenza il suo straordinario rapporto con la capitale.

La mostra è suddivisa in due sezioni. Nella prima sezione sono ospitati documenti e ritratti di Alberto Sordi e dei suoi 56 film girati a Roma con circa 20 approfondimenti che vedono esposti molti documenti, alcuni inediti, tra cui fotografie, album personali con rassegne stampa, copioni, oggetti utilizzati nei film. In una seconda sezione sono raccolti i momenti più significativi della vita di Sordi e del suo legame con Roma: tra i tanti, la sua casa, il suo studio, gli articoli da lui scritti per “Il Messaggero”, il giorno in cui fu per ventiquattro ore Sindaco della Capitale, l’addio alla lira, il suo particolare e personalissimo rapporto con Giovanni Paolo II.
A completare la mostra e a concludere questo cammino ideale tra vita e cinema ci sono le toccanti immagini del funerale a testimonianza di quanto i romani abbiano amato Alberto Sordi rendendo omaggio alla camera ardente allestita per lui in Campidoglio in cinquecentomila e partecipando in duecentocinquantamila alle esequie del grande artista a San Giovanni.

Orario: dal lunedì al giovedì: 9.30 – 18.30; venerdì, sabato e domenica: 9.30 – 19.30
L’ingresso è consentito fino a 45 minuti prima dell’orario di chiusura
INGRESSO GRATUITO

Roma, Complesso del Vittoriano, Sala Zanardelli
Indirizzo: Piazza dell’Ara Coeli 1
Per informazioni: tel. 06/69202049

Se state cercando una sistemazione nelle vicinanze della Mostra possiamo consigliarvi Maison Candia, un’elegante Luxury House in zona Vaticano, esattamente in via Candia, con ampie ed eleganti camere in una posizione invidiabile per visitare Roma e le sue meraviglie. Sito ufficiale: www.maisoncandia.it

 

Potrebbe interessarti:

Non ci sono ancora commenti

Lascia un Commento